palazzo fpmef
Nella seduta del 20.01.2017 sono state liquidate 4.845 pratiche. 
La prossima seduta del Consiglio di Amministrazione si terrà il giorno 31 gennaio 2017.


Primo piano

ATTENZIONE: Il CdA del Fondo nella seduta del 21.12.2016 ha approvato i nuovi criteri per l’anno 2017. La percentuale di sovvenzione sulle spese sanitarie rientranti in tabella A è stata fissata al 90% e quella sulle spese sanitarie sostenute per patologie non rientranti in tabella A è fissata al 70%. Per l’anno 2017 la sovvenzione annuale per l’invalidità dei coniugi e dei figli a carico dell’iscritto è stata determinata in € 6.000,00 per minorazioni comportanti un grado di invalidità del 100% ed in € 3.000,00 per minorazioni comportanti un grado di invalidità compreso tra il 74 ed il 99%; la sovvenzione annuale per l’invalidità degli altri familiari fiscalmente a carico dell’iscritto è stata determinata in € 4.000,00 per minorazioni comportanti un grado di invalidità del 100% ed in € 1.500,00 per minorazioni comportanti un grado di invalidità compreso tra il 74 ed il 99%
 
Il CdA ha altresì approvato il Bando per i Contributi Scolastici riservati agli orfani degli iscritti al Fondo deceduti in attività di servizio e il Bando per le Borse di Studio a favore dei figli degli iscritti (disponibile sull'AREA RISERVATA).

Per l’anno 2017 la quota annuale per l’anticipazione è fissata in € 550 per ogni anno di servizio maturato.


Nell'Area Riservata, nella sezione "Documenti", "Comunicazioni per 730 precompilato",  è disponibile il prospetto riepilogativo delle sovvenzioni erogate nell'anno 2015 trasmesse all'Agenzia delle Entrate per il 730 precompilato.

Per le problematiche relative al 730 precompilato consultare le faq dedicate all’interno dell’Area riservata.

Le ricevute degli accrediti relative alle pratiche deliberate a partire dall'anno 2016 sono disponibili nella pagina "Posizione" dell'Area Riservata.

 






notizie

Notizie

Criteri stabiliti nella  Circolare n. 1/2017

MODALITA’ PRESENTAZIONE ISTANZE DI SOVVENZIONE AL FONDO
Molte istanze di sovvenzione pervengono con la documentazione allegata in modo caotico e ciò costringe il personale addetto alla ricezione a ricomporle con rischio di perdita di documentazione. Allo scopo di evitare rallentamenti nella liquidazione e spiacevoli perdite e/o deterioramenti di documentazione gli iscritti, in presenza di istanze contenenti molteplici fatture, dovranno attenersi alle seguenti prescrizioni:
- utilizzare per la spedizione buste formato A4 o formato A5;
- inserire nella busta la documentazione spillata (no fermagli) nell'angolo in alto a sinistra;
- i singoli fogli dovranno essere piegati solo una volta (dal formato A4 al formato A5);
- effettuare fotocopia della documentazione che viene inviata.

MODALITA’ DI PAGAMENTO
- Per tutte le fatture di importo pari o superiore al limite indicato nell'art. 49 del d.lgs. 21.11.2007, n. 231 e s.m.i. l'iscritto deve allegare alla documentazione attestante le relative modalità di pagamento. (Per le fatture emesse fino al 31.12.2015 il limite è di euro 1.000,00. Per le fatture emesse dal 01.01.2016 il limite è di euro 3.000,00).

 
info

Info utili

Regolamento sulla disciplina del diritto di accesso ai documenti amministrativi.

Sulla detraibilità delle spese sanitarie già sovvenzionate dal Fondo.

Dal 15 febbraio 2016 sono state aggiunte nuove funzionalità nell’area riservata e pertanto per poter fruire dei servizi e’ necessario utilizzare solamente browser di ultima generazione (Internet Explorer 10 e superiori, Edge, Chrome, Firefox, Opera, Safari, etc..), per cui occorre verificare quale tipo di browser viene utilizzato dall’utente ed eventualmente procedere al suo aggiornamento. Occorre inoltre verificare se i firewall utilizzati impediscono l’accesso all’area riservata nel quale caso è necessario procedere ad aggiornare il firewall stesso per consentire l’accesso.

Link utili

Come fare per accedere all'Area riservata
Per accedere entrare nella sezione area riservata, cliccare su "Richiedi la password di accesso", inserire il codice fiscale, cliccare sul tasto continua e in automatico verrà recapitata la password sulla casella di posta elettronica indicata nell'ultima istanza presentata al Fondo.

Per effettuare la prima iscrizione al Fondo di previdenza, consultare la FAQ n. 7 relativa alla sezione "Area riservata".

Nel caso in cui la mail dell'iscritto al Fondo di previdenza non risulti corretta, consultare la FAQ n. 5 relativa alla sezione "Area riservata".




  • I pagamenti perverranno entro 10/15 giorni dalla delibera.
  • La quota dell'indennità di cessazione dal servizio per l'anno 2016 è di euro 1.675,00.
  • Il tasso di interesse sulla prima anticipazione per l'anno 2017 è lo 0,1%.
  • Il tasso di interesse sulla seconda anticipazione per l'anno 2017 è il 3%.
ATTENZIONE
Si ricorda che sulle fatture mediche deve essere indicato anche il codice fiscale del paziente.
Non si accettano fatture sanitarie superiori ad euro 77,47 prive della prevista marca da bollo da euro 2.
convenzioni
Consulta l'area dove sono pubblicate le convenzioni in favore degli iscritti al fondo.
 
INFO ORARI

Gli uffici del Fondo sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00, gli iscritti possono rivolgersi al numero 06 5914429 per informazioni telefoniche dalle ore 11,00 alle ore 13,00.